fbpx

Rinoplastica

La rinoplastica è l’intervento chirurgico per il rimodellamento del naso. Il naso è il carattere centrale del volto di una persona e ne definisce i lineamenti. Non solo: il naso svolge una funzione vitale, in quanto ci permette di respirare. Un naso eccessivamente grande o dalla forma irregolare può causare problemi di carattere psicologico legati all’aspetto estetico, oppure problemi di carattere funzionale quando il dismorfismo è dovuto a infortuni che hanno lasciato il naso piegato o storto, causando blocchi nasali o difficoltà respiratorie.

Ci sono quindi numerose ragioni per cui una persona può ricorrere alla rinoplastica per ottenere un naso esteticamente più gradevole e più proporzionato rispetto al resto del viso.

Qualunque sia la tua ragione, il Dott. Marcellino è a tua disposizione per aiutarti a risolvere il problema.

Rinoplastica: La prima consultazione

Il rapporto onesto e aperto con i suoi pazienti è il segreto del successo del Dott. Marcellino. Durante il primo appuntamento, il Dott. Marcellino ascolterà attentamente la tua richiesta e ti indicherà il modo migliore per risolvere il problema, dandoti anche tutte le informazioni su costi e tempi. Il Dott. Marcellino ti fornirà una consulenza altamente personalizzata, studiata e perfezionata in base alla forma e alle proporzioni del tuo naso e del tuo volto per ottenere un risultato naturale ed esteticamente gradevole.

Nel corso della visita, il Dott. Marcellino esaminerà il tuo naso, la sua forma e la sua dimensione. Saranno scattate alcune fotografie che, dopo l’intervento, permetteranno di fare un confronto tra il tuo aspetto pre e post operazione.

Rinoplastica: La procedura

Il Dott. Marcellino esegue tre tipologie di operazioni di rinoplastica:

  • Rinoplastica Standard: rimodellamento di tutto naso, quindi del ponte, della punta e delle basi alari (la parte esterna delle narici).
  • Settorinoplastica: rimodellamento di tutto il naso, compresa la correzione di un setto deviato (la partizione della cartilagine all’interno del naso).
  • Rinoplastica della punta: rimodellamento della punta e delle basi alari del naso.

Il Dott. Marcellino esegue sia interventi di rinoplastica riduttiva, in cui il naso viene ridotto o tagliato nelle dimensioni, che di rinoplastica di aumento, in cui il naso viene ingrandito. L’obiettivo generale in entrambi i casi è di raggiungere l’armonia e la giusto proporzione del naso nel complesso del volto.

L’operazione normalmente richiede fino a tre ore, a seconda del tipo di procedura che deve essere eseguita.

Alcune procedure possono essere eseguite all’interno delle narici (rinoplastica chiusa). Altre richiedono una o più incisioni da effettuare sulla parte esterna del naso (rinoplastica aperta).

Il Dott. Marcellino valuterà insieme a te la procedura più adatta al tuo caso e ti spiegherà accuratamente l’intervento in tutti i suoi aspetti e passaggi.

 

Rinoplastica: Prima dell’intervento

  • Se fumi, devi astenerti dalle sigarette nelle due settimane prima dell’intervento chirurgico al fine di favorire una veloce guarigione e ridurre il rischio di infezione. L’ideale è smettere di fumare a partire da 8 settimane prima della data dell’operazione.
  • Se prendi aspirina o qualsiasi altro farmaco devi informare il Dott. Marcellino, in quanto potrebbe essere necessario interromperne l’assunzione per un breve periodo di tempo, prima e dopo l’intervento chirurgico.
  • L’operazione si esegue solitamente in anestesia generale, sarà quindi necessario un pernottamento in ospedale.
  • In preparazione dell’anestesia generale, dovrai seguire le istruzioni di digiuno: non dovrai mangiare o bere per circa sei ore dell’operazione. Il Dott. Marcellino e l’anestesista ti forniranno indicazioni dettagliate per il tuo specifico intervento.

Rinoplastica: il giorno dell’intervento

  • Assicurati di arrivare in ospedale in tempo utile per prepararti all’operazione.
  • Il Dott. Marcellino ti visiterà nella tua camera prima dell’intervento chirurgico, segnerà il naso con una penna in preparazione dell’operazione e sarà disponibile a rispondere a tutte le tue domande dell’ultimo minuto. A questo punto, potrai leggere e firmare il modulo di consenso.
  • Per la tua tranquillità, ti verrà assegnato un infermiere personale per garantirti il massimo dell’assistenza personalizzata.

Rinoplastica: Dopo l’intervento

  • Come per tutti gli interventi chirurgici, è probabile che tu riscontri la comparsa di lividi e gonfiori dopo l’operazione. Questi fenomeni sono del tutto normale e solitamente scompaiono in pochi giorni, anche con l’aiuto di impacchi di ghiaccio.
  • Si può richiedere una stecca da posizionare sul naso dopo l’operazione. Il naso potrebbe avere bisogno di essere tamponato, il che comporta di dover respirare attraverso la bocca fino a quando il tampone non viene rimosso il giorno seguente.
  • Compariranno alcune cicatrici rosa nelle zone interessate. Tuttavia, esse svaniranno con il tempo per formare linee bianche appena visibili. Poiché le incisioni sono realizzate lungo le pieghe naturali del naso, la maggior parte delle cicatrici rimane nascosta.
  • Le incisioni all’interno del naso sono di solito chiuse con punti di sutura solubili che non dovranno essere rimossi. Se l’operazione ha richiesto punti all’esterno del naso, questi saranno rimossi circa una settimana dopo l’operazione.
  • La stecca sarà rimossa dopo sette-dieci giorni.
  • Avrai bisogno di riposare in posizione verticale per i primi giorni dopo l’intervento e dovrai evitare di chinarti.
  • Il Dott. Marcellino raccomanda normalmente di prendere da una a due settimane di assenza dal lavoro a seconda della portata dell’operazione. La vita sociale deve essere ridotta al minimo nel periodo di recupero ed è importante evitare le situazioni di potenziale contagio con il raffreddore.
  • Gli sforzi fisici devono essere evitati durante un periodo di 4-6 settimane, che devono essere dedicate al riposo e al recupero. attività faticose dovrebbe essere evitato per quattro-sei settimane.
  • Il Dott. Marcellino fisserà con te un appuntamento post-operatorio da tre a sette giorni dopo l’intervento chirurgico.  

Da sapere

  • Come per ogni intervento di chirurgia estetica, devi valutare con attenzione la tua decisione e sapere esattamente cosa vorresti ottenere dall’operazione.
  • È importante che le tue aspettative siano realistiche e che tu sia in buona salute al momento dell’intervento. 
  • Un intervento chirurgico di qualsiasi tipo comporta sempre anche alcuni potenziali rischi da considerare. Il Dott. Marcellino ti darà tutte le informazioni su questo durante il primo consulto, affronterà con te qualsiasi tuo dubbio e risponderà con estrema disponibilità a tutte le tue domande.

 
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right